BUONO A SAPERSI ARCHIVIO ARTICOLI LEGGI e REGOLAMENTI SENTENZE LINK UTILI HOME
Percorso: Home > Leggi e Regolamenti > Collocamento di prodotti assicurativi tramite Internet

Collocamento di prodotti assicurativi tramite Internet

1. Attività assicurativa esercitata tramite Internet nel territorio della Repubblica Italiana.

2. Attività assicurativa esercitata all'estero, tramite Internet, da imprese con sede legale in Italia

3. Ambito di applicazione

4. Disciplina applicabile al collocamento di prodotti assicurativi tramite Internet nel territorio della Repubblica Italiana

4.1. Procedure di controllo interno

4.2. Identificazione dell'impresa e accertamento della sua abilitazione all'esercizio dell'attività assicurativa in Italia

4.3. Informativa precontrattuale

4.4. L'autenticità e la consegna delle condizioni di polizza

4.5 La certezza del momento di conclusione del contratto e di decorrenza della copertura assicurativa

4.6. La gestione successiva del contratto

4.7. Il diritto di recesso

4.8. Legge applicabile al contratto e autorità giudiziaria competente

4.9. Necessità della forma scritta

4.10. Adempimenti antiriciclaggio

5. Attività degli intermediari di assicurazione

5.1. Agenti di assicurazione

5.2. Mediatori di assicurazione.

CIRCOLARE N. 393/D del 17 GENNAIO 2000

Collocamento di prodotti assicurativi tramite Internet

Considerato il crescente interesse da parte delle imprese e dei consumatori ad utilizzare Internet per l’offerta e l’acquisto di prodotti assicurativi, questo Istituto ritiene necessario delineare un primo quadro di riferimento per l’operatività su Internet che consenta di conciliare le novità tecnologiche della rete con le vigenti disposizioni regolanti l’esercizio dell’attività assicurativa, allo scopo principale di garantire un’adeguata tutela dei consumatori.

In particolare, con la presente circolare si intende fare riferimento a quelle tecniche di comunicazione elettronica utilizzabili tramite Internet che ad oggi risultano maggiormente diffuse, vale a dire il world wide web e la posta elettronica (e-mail).

1. Attività assicurativa esercitata tramite Internet nel territorio della Repubblica Italiana.

2. Attività assicurativa esercitata all’estero, tramite Internet, da imprese con sede legale in Italia

3. Ambito di applicazione

4. Disciplina applicabile al collocamento di prodotti assicurativi tramite Internet nel territorio della Repubblica Italiana

5. Attività degli intermediari di assicurazione

Gli intermediari di assicurazione sono tenuti a conformarsi ai principi generali della disciplina di cui al punto 4, nonché alle disposizioni di cui ai successivi punti 5.1 e 5.2.



In relazione al ricorso ad Internet per la raccolta di adesioni a fondi pensione aperti a contribuzione definita, si continuano ad applicare le circolari ISVAP nn. 350/98 e 369/99, integrate con le disposizioni di cui alla presente circolare.

Per quanto riguarda la distribuzione di prodotti assicurativi tramite Internet da parte di enti creditizi, si richiamano le disposizioni impartite con circolare ISVAP n. 241/95, fermo restando che le procedure adottate per la tecnica di vendita in esame dovranno garantire anche il rispetto della presente circolare.

Al di fuori delle condizioni sopra menzionate, non si rinvengono margini affinché altri soggetti pongano in essere - in campo assicurativo - valide interazioni con gli utenti di Internet, che non si risolvano cioè in mere e generiche prospettazioni pubblicitarie.

Si richiama la responsabile attenzione dei destinatari della presente circolare sul complesso delle istruzioni impartite, con preghiera di dare la massima diffusione alle stesse.

Assicurazione-auto.info ed il suo contenuto sono di esclusiva proprietà degli autori. E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi parte del sito senza autorizzazione, compresa la grafica e il layout.